Con lo scopo di aumentare le produzioni la Commissione europea ha dato il via libera alla sospensione della rotazione annuale obbligatoria dei seminativi prevista dalla

nuova PAC 2023 – 2027 e alla possibilità di coltivare i terreni lasciati a riposo (4% della superficie per le aziende che hanno più di 10 ettari di SAU.

hand g1e0c11c7c 640

 

La deroga è limitata alla prossima campagna e, per quanto riguarda le superfici a riposo, sono escluse dalla coltivazione mais e soia, in quanto produzioni con destinazione zootecnica.

 

 

 

 

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2022 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect