Il Decreto Cura Italia ha introdotto, alcune indennità di sostegno in favore dei lavoratori le cui attività stanno risentendo dell’emergenza epidemiologica dovuta al Covid-19.

Indennità lavoratori agricoli:

possono accedere gli operai agricoli a tempo determinato e le altre categorie di lavoratori iscritti negli elenchi annuali purché:
- possano fare valere nell’anno 2019 almeno 50 giornate di effettivo lavoro agricolo dipendente;
- non siano titolari di pensione.

L' INPS specifica che l'indennità di cui sopra non sono tra esse cumulabili tra le indennità previsto del Decreto CURA ITALIA, e non sono riconosciute ai percettori di reddito di cittadinanza.

L’indennità non concorre alla formazione del reddito ed è erogata dall’INPS, previa domanda.dandelion 1557110 640

I  potenziali destinatari delle suddette indennità, al fine di ricevere la prestazione di interesse, dovranno presentare in via telematica all’INPS la domanda utilizzando i consueti canali telematici messi a disposizione per i cittadini e per i patronati nel sito internet dell’Inps, www.inps.it.

Come da comunicazione INPS le domande potranno essere presentate a partire dal primo aprile 2020.

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2020 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect