L’agricoltura lucana grida e richiede aiuti dopo le violente grandinate che si sono abbattute in vaste aree della provincia di Matera; infatti l’intero raccolto di frutteti, ortaggi e cereali è seriamente danneggiato. Le aziende hanno visto distruggersi il lavoro di un anno in appena 5 minuti.

hailstone 1614239 640

Ci saranno delle serie difficoltà economiche, la raccolta non sarà più possibile come non sarà più possibile la loro commercializzazione. La produzione di albicocche e pesche danneggiate è destinata a marcire sulle piante in quanto il loro prezzo non copre nemmeno il costo di raccolta. Durante gli incontri con le aziende nostre associate abbiamo preso atto della rassegnazione di chi ha perso la produzione di un intero anno. Per tale motivo come organizzazione, in primis, chiediamo al Governo di trovare risorse economiche per intervenire prontamente sull’emergenza e aprire un confronto che coinvolga tutte le associazioni agricole per ridiscutere sulla legge delle calamità naturali e il sistema delle assicurazioni sugli eventi calamitosi che necessitano anche di un cambiamento radicale.

 

.

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2019 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect