ben

 


ben

Con l'intento di favorire la crescita demografica la manovra introduce una misura che prevede terreni affidati in concessione gratuita per 20 anni alle famiglie che avranno il terzo figlio nel 2019, 2020 o 2021.

Oltre ai terreni dello Stato, saranno assegnati gratuitamente la metà di quelli abbandonati di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia per i quali nel 2017 era partita una sperimentazione della valorizzazione, che comprendeva le aree agricole inattive da almeno 10 anni, i terreni di rimboschimento in cui non si erano registrati interventi negli ultimi 15 anni e anche le aree industriali, artigianali, e turistico-ricettive abbandonate da almeno 15 anni.

GraduatorieDefinitive

 

La misura spetta anche a società costituite da giovani imprenditori agricoli che riservano una quota societaria pari al 30% ai nuclei familiari ai quali nasce un terzo figlio negli anni dal 2019 al 2021. A questi nuclei familiari è concesso, a richiesta, un mutuo fino a 200mila euro per la durata di 20 anni, a un tasso pari a zero, per l'acquisto della prima casa in prossimità del terreno assegnato. Per la concessione di mutui è istituito al ministero delle Politiche agricole un fondo rotativo con una dotazione finanziaria iniziale pari a 5 milioni di euro per il 2019 e 15 milioni di euro per l'anno 2020.

Un decreto del ministro delle Politiche agricole, di concerto con i ministri dell'Economia, della famiglia e per gli Affari regionali definirà criteri e modalità di attuazione della misura.

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect