ben

 


ben

Con il messaggio n.195 del 2018, l’INPS comunica che le istanze per la fruizione dell’agevolazione contributiva, spettante ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali che hanno avviato l’attività nel 2017 e hanno meno di 40 anni d’età, scadono il 31 marzo 2018.

tomato mano

 

 Destinatari dell’agevolazione sono i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali, con età inferiore a quaranta anni che, operando in zona normale, hanno effettuato l’iscrizione nella previdenza agricola nel periodo compreso tra il gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017.
In favore di questi soggetti, infatti, è ammessa la possibilità di perfezionare l’iscrizione nella gestione agricola, mediante la presentazione della dichiarazione aziendale entro novanta giorni dalla data di inizio dell’attività.   
 
 
 
primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect