ben

 


ben

Il Ministero dell’Agricoltura attraverso il pacchetto “GENERAZIONE CAMPO LIBERO” come nel 2016 e 2017 ha stanziato i fondi per l’insediamento giovani agricoltori inseriti nei fondi ISMEA.

L’aiuto specifico consiste nell’incentivo all’insediamento dei giovani agricoltori con un premio in conto interessi per l’acquisto di un’azienda agricola. Tale premio non è compatibile con la misura PSR ed è comunque differente, nel PSR l’incentivo è rivolto allo sviluppo aziendale ed è in conto capitale, con ISMEA invece si aiuta ad acquistare un’azienda.

BENEFICIARI: - Età compresa tra i 18 anni e 39 anni - Cittadinanza in uno degli stati dell’Unione Europea - Residenza in Italia - Possesso di competenze professionali attestata da titolo di studio (in campo agrario) o eseprienza lavorativa di almeno 2 anni in qualità di coadiuvante familiare o lavoratore agricolo o attestato corso formazione professionale (da consegure entro 36 mesi dall’insediamento) - Possesso di PEC

REQUISITI DELL’AZIENDA OGGETTO DI INSEDIAMENTO: ai fini dell’accesso il richiedente dovrà insediarsi quale capo azienda entro 3 mesi dalla comunicazione della determinazione di ammissione e non devono essere già insediati al momento della domanda: - Per le DITTE INDIVIDUALI bisogna essere titolare partita iva in campo agricolo; iscriversi alla Camera di commercio; iscriversi all’INPS come coltivatore diretto. - Per le SOCIETA’bosognerà essere titolare partita iva in campo agricolo; iscriversi alla Camera di commercio; avere un oggetto sociale di esclusività dell’attività agricola recante l’indicazione di società agricola, avere una maggioranza assoluta di soci di età compresa tra i 18 e 40 anni; essere amministrata da soggetti di età compresa tra i 18 e 40 anni.

germ 2871773 640

 

AGEVOLAZIONI CONCESSE: contributo in conto interessi per l’acquisto di un’azienda agriola con patto di riservato dominio (Leasing) per interventi non inferiore a 250.000€ e non superiore a 2.000.000€. Con questa formula ISMEA acquista l’azienda e il primo insediato ne sarà proprietario solo alla fine del pagamento delle rate. Le rate di ammortamento saranno semestrali e potranno avere una durata di 15, 20 o 30 anni.

Modalità di presentazione della domanda: sarà possibile presentare Domanda unicamente attraverso il portale dedicato a seguito della pubblicazione del Bando Pubblico “a sportello” prevista per  febbraio 2018. Considerato il decisivo rilievo attribuito all’ordine cronologico di presentazione delle domande ai fini della formazione della graduatoria e della ammissione alle agevolazioni, è fondamentale predisporre tutta la documentazione tecnica IN ANTICIPO rispetto all’apertura del portale.

 

per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect