Per il terzo anno consecutivo, la Commissione ha tenuto conto delle richieste di alcuni Stati membri,tra cui l'Italia, e ha dato la possibilità a chi voglia usarla di prorogare al massimo fino al 15 giugno il termine per la presentazione della domanda per gli aiuti diretti nell'ambito della politica agricola comune (Pac). "Va da sé che gli

country 1970240 1280

stati membri che decidono di utilizzare questa opzione - dice il commissario europeo all'agricoltura Phil Hogan - devono assicurare che tutte le regole di controllo del bilancio siano rispettate".(ANSA).

 

fonte:ansa

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect