ben

 


ben

Il Segretariato generale della Presidenza della Repubblica ha indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di referendario in prova nel ruolo della carriera direttiva tecnico agraria.

Per partecipare bisogna possedere i seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana;
– età non superiore ai 40 anni compiuti, oppure ai 45 anni compiuti in caso di dipendenti di ruolo di Organi costituzionali o di Amministrazioni pubbliche;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– assenza di sentenze definitive di condanna che importino l’interdizione perpetua dai pubblici uffici; 
– assenza di sentenze definitive di condanna, o di applicazione della pena su richiesta per reati diversi dai suindicati, anche se siano intervenuti la prescrizione o provvedimenti di amnistia, indulto, perdono giudiziale, riabilitazione, sospensione della pena, beneficio della non menzione, oppure di procedimenti penali pendenti;
– assenza di provvedimenti di destituzione, licenziamento o dispensa dal servizio presso Amministrazioni pubbliche;

field 644440 1280– diploma di laurea (DL) conseguito secondo il vecchio ordinamento al termine di un corso universitario di durata non inferiore a quattro anni ovvero “laurea specialistica” (LS) o “laurea magistrale” (LM) idonei per l’iscrizione all’Albo dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, conseguiti con una votazione non inferiore a 105/110 o equivalente;                                    
– iscrizione da almeno 5 anni all’Albo dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali;

Il termine ultimo per la presentazione in via telematica delle domande di partecipazione è fissato alle ore 24,00 del 23 marzo 2017.

 

Per scaricare il bando clicca qui

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect