ben

 


ben

AGEA nei giorni scorsi ha dato indicazioni agli Organismi Pagatori sui criteri da adottare per procedere all'anticipo della PAC 2016; l’indicazione è di erogare  decorrere dal 16 ottobre 2016, anticipi fino al 70% dei pagamenti diretti.




Nonostante il “nulla osta” di AGEA all' erogazione dell'anticipo, per arrivare all’effettivo anticipo alle aziende, occorrerà attendere i “tempi tecnici” necessari all’OPR per elaborare i flussi di pagamento ed emettere i mandati; pertanto potrebbe passare ancora diverso tempo prima di ricevere effettivamente l'anticipo. 

per scaricare la circolare clicca qui


{loadposition euro}

primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect