Con la Circolare n. 93 del 7 giugno 2016, l’INPS ha reso noti gli importi, le aliquote ed i minimali relativi ai contributi obbligatori del settore agricolo per l’anno 2016.
In particolar modo la circolare specifica tutte le varianti contributive relative alle diverse categorie facenti parte del mondo del lavoro agricolo: coltivatori diretti, coloni, mezzadri e imprenditori agricoli professionali.
Il versamento dei contributi agricoli dovrà avvenire come di consueto mediante il Modello F24 in quattro rate.
Molto importante sottolineare che  dalla contribuzione dovuta per il 2016  l'Inps non invierà più le lettere contenenti gli estremi per il pagamento mediante modelli F24, in quanto gli stessi saranno resi disponibili solamente su internet nella funzione "Cassetto Previdenziale per Autonomi Agricoli".


I termini di scadenza per il pagamento, presso qualsiasi banca o ufficio postale, sono il 18 luglio 2016, il 16 settembre 2016, il 16 novembre 2016 e il 16 gennaio 2017.
primi sui motori con e-max
 
Copyright © 2018 Terrenitalia.it. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect